“Superare sempre le aspettative dei clienti, questa è la nostra strategia”

afferma Matteo Busato Fondatore e CEO di Make Group player di riferimento nella consulenza e formazione per le piccole e medie imprese.

«Abbiamo la fiducia di molti imprenditori che apprezzano il nostro approccio molto concreto ed operativo per migliorare e far crescere in modo intelligente le loro imprese».

Make Group oggi conta un team di oltre venti professionisti che lavorano in svariate imprese del Nord Est nelle aree Efficienza Organizzativa, Strategia e KPI (controllo di gestione), Sviluppo Risorse Umane e da oltre un anno nell’area Finanza Agevolata. Questa ultima divisione è cresciuta così tanto da crearne un brand: «Make Finance», solo nell’ultimo anno le imprese clienti hanno beneficiato oltre 6 milioni di euro fra incentivi fiscali e bandi a fondo perduto.

«Nel mercato si sta consolidando una nuova figura professionale oltre al commercialista (e revisori contabili per le aziende più strutturate) e al consulente del lavoro. Questa figura affianca l’imprenditore nell’intercettare tutti i benefici che stato, regioni, provincie mettono a disposizione delle nostre imprese»

continua Matteo Busato.

“Primo, il commercialista che spesso è la persona di fiducia per l’imprenditore, non può seguire tutto ed è già bravo a stare al passo con tutti gli aggiornamenti normativi e adempimenti fiscali per non commettere errori. Secondo, la realtà è che incentivi, bandi, agevolazioni e contributi vengono spesso scritti e presentati in modo poco chiaro e interpretabile. Per una piccola media impresa che non dispone di una figura interna dedicata è come “cercare un ago in un pagliaio”.

Per affrontare la scrittura e la presentazione delle domande, sia di tipo fiscale che di bandi (nazionali, regionali e provinciali) un’impresa su due lamenta la difficoltà di adempiere alle richieste, la contenuta assistenza da parte delle amministrazioni responsabili dei bandi (14%), le dimensioni imprenditoriali troppo limitate (13,6%), la scarsa chiarezza degli istituti di credito (13,2%). A dirlo è un’indagine effettuata da SiCamera e InfoCamere su oltre 32mila imprese, una situazione di complessità burocratica che troppo spesso rischia di far desistere le imprese dall’utilizzo di quello che invece sarebbe uno strumento prezioso di crescita imprenditoriale.
Sempre secondo questa indagine, per ovviare a queste problematiche, per oltre la metà delle imprese intervistate sarebbe indispensabile una semplificazione delle procedure amministrative e l’utilizzo di un linguaggio più semplice. Per cogliere le opportunità teoricamente a disposizione delle imprese, insomma, è necessario che quelle opportunità siano accessibili proprio a chi cerca non solo di sopravvivere, ma anche di innovare. Ecco, quindi, l’importanza di poter contare su un partner affidabile, capace di aiutare la tua impresa ad identificare il miglior strumento di finanza agevolata e finanza d’impresa coerente con la tua strategia di crescita.

“Purtroppo, lo vediamo ogni giorno, ci sono ancora tantissime aziende che non sanno di queste opportunità straordinarie. Aziende che avrebbero tutto il diritto di richiedere – e OTTENERE – risparmi fiscali e finanziamenti a fondo perduto, ma che non sanno di poterlo fare oppure credono che sia troppo difficile e che quindi sia tempo sprecato”

spiega Matteo Busato.

Make Finance, la nuova divisone di Make Group, si occupa di:
ricerca personalizzata sulle opportunità di bandi, finanziamenti e co-finanziamenti; assistenza nei rapporti con gli enti finanziatori / eroganti; consulenza nella redazione ed elaborazione della documentazione necessaria ai fini della fase di istruttoria delle pratiche di bandi e finanziamento; analisi e sviluppo della struttura finanziaria idonea per ottenere il finanziamento; identificazione, analisi, valutazione e selezione delle varie possibilità di finanziamento disponibili; studio e sviluppo di un eventuale business plan; analisi e gestione dei rischi finanziari; analisi della situazione economico patrimoniale ed indebitamento del cliente; servizi a supporto tecnico necessari per superare la fase di lancio e per consentire la crescita di idee imprenditoriali e progetti, riguardante nuove iniziative imprenditoriali volte ad implementare la competitività e la struttura organizzativa e produttiva del core business aziendale; predisposizione e presentazione delle domande di bandi e finanziamento agevolato di varia natura (quali crediti d’imposta, contributi a fondo perduto, finanziamenti a tassi agevolati etc.).

“Proprio per questo motivo e per condividere con quante più aziende possibili le reali opportunità del Nuovo Piano Transizione 4.0 e del PNRR, abbiamo organizzato un Webinar di approfondimento con il contributo di Dott. Mauro Zuccon commercialista e revisore contabile, Dott. Spezzamonte Senior Financial Advisor Make Group e la testimonianza di Raffaela Raveane, imprenditrice e socia di Deimos Srl azienda di Trichiana (BL) “.

Deimos rassegna stampa make group

    Richiedi info

    Nome*
    Cognome*
    E-mail*
    Cellulare*
    Ruolo*
    Azienda*
    Indirizzo*
    CAP*
    Città*
    Provincia*

    Prendo visione dell'informativa sulla Privacy Policy.*

    Make Group Srl

    SEDE OPERATIVA
    Via Venezia, 58/2 | 30037 Scorzè (VE)

    SEDE LEGALE
    Via Villafranca, 6/3 | 30035Mirano (VE)

    Dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00 oppure scrivici via email a: info@make-group.it

    Iscriviti alla newsletter

      Nome*
      E-mail*

      Prendo visione dell'informativa sulla Privacy Policy.*


      Make Group Srl – Capitale Sociale 25.000 € i.v. – P.IVA e C.F. 04409600279 | REA VE-411415 | Cod. SDI T04ZHR3

      Copyright © 2020 Make Consulting | Privacy & Cookie Policy