Carrozzeria Castellana

Profilo del cliente e Scenario

Fondata nel 1970 da Livio Cosmo oggi Carrozzeria Castellana a Castelfranco Veneto (TV) è  un’azienda gestita dai figli Loris, Denis e Manuel Cosmo. Una crescita costante che ha portato l’azienda ad un fatturato prossimo ai 2 Milioni di euro passando da una gestione famigliare a sempre più di tipo manageriale. Una professionalità riconosciuta nel mercato grazie anche agli investimenti in corsi di formazione ed all’adozione di attrezzature e materiali innovativi.

Ogni giorno lavoriamo per superare le aspettative dei nostri clienti, siamo venuti a conoscenza del metodo Lean visitando altre aziende e ci siamo chiesti se poteva essere utile anche a noi ed alla nostra impresa”.

Loris Cosmo, A.D. Carrozzeria Castellana

 

Criticità e obiettivi

Il mercato dell’auto ed in particolare della riparazione dei veicoli negli ultimi anni ha visto un’ aumento esponenziale della complessità e della concorrenza dovuto anche alle politiche commerciali delle compagnie assicurative che ne governano i flussi.

Cogliere le opportunità in questo contento non è sempre facile e trovare elementi di differenziazione e unicità rispetto alla concorrenza diviene fondamentale soprattutto in una visione di crescita dell’impresa.

La necessità quindi di aumentare il livello di servizio in termini di velocità e puntualità assieme ad una costante e continua ricerca di qualità e innovatività del prodotto e dei servizi offerti ha portato l’azienda ad intraprendere un percorso di Lean Management.

Carrozzeria Castellana fra le prime in Italia ad innovare con il metodo Lean.

Area di Intervento

Il progetto Lean Production in Carrozzeria Castellana è stato strutturato in modo da coinvolgere tutti i collaboratori prima nelle aree di lavoro stacco e riattacco, lattoneria, verniciatura e finitura e successivamente negli uffici per riorganizzare le procedure amministrative e gestionali come il processo di preventivazione, il caricamento della commessa a gestionale, la pianificazione dei lavori e la consegna del veicolo, la gestione ricambi.

  • Analisi del flusso dei materiali e delle informazioni. L’attività ha comportato una specifica analisi delle informazioni inerenti le attività da svolgere nel mezzo (autoveicolo) in entrata, oltre all’analisi dei materiali necessari per la realizzazione del servizio richiesto da parte del cliente.

 

  • Analisi dettagliata di 5 postazioni/aree di lavoro. Sono state analizzate dettagliatamente le aree di lavoro, la loro dislocazione, la loro congiunzione ed il posizionamento strategico al fine di ottimizzare i vari servizi prestati nel medesimo mezzo in entrata del ciclo di lavorazione. Lo studio ha analizzato le tempistiche di “Macchina ferma”, situazione in cui è possibile agire sul mezzo ottimizzando tempi e scorte di magazzino per materiale da ricambio.
  • Ricerca, sviluppo, progettazione e successiva realizzazione di nuove soluzioni di lavoro. Sono state pianificate varie e diverse opzioni di soluzioni logistiche e di flusso dei mezzi da lavorare. Le varie attività sono state studiate affinché non ci siano dispersioni di tempo nella lavorazione, soprattutto quando i mezzi sono in movimento da stazione a stazione. Lo spostamento da un’area all’altra dovrà avvenire solamente a lavorazione completamente eseguita nella stazione.
  • Allineamento e formazione con il Management e risorse operative. Le migliorie e l’ottimizzazione dei flussi ha comportato un costante contatto con le risorse operative, oltre che un necessario riassetto e allineamento da parte del Management dell’impresa.
  • Re-layout della carrozzeria con apertura nuovo ingresso veicoli
  • Analisi del flusso di grandi contenitori (grandi contenitori e stoccaggio a terra)

Risultati ottenuti

“Tramite un’analisi abbiamo individuato i colli di bottiglia e i rallentamenti, abbiamo migliorato la nostra organizzazione  raddoppiando le consegne e diminuendo i tempi di fermo tecnico delle auto. Lavoriamo con maggiore efficienza.”

Denis e Manuel Cosmo, Carrozzeria Castellana

 

Il progetto Lean Production in Carrozzeria Castellana ha completamente cambiato il modo di approcciare il cliente, avviare le attività, gestire la pianificazione dei lavori e gli ordini dei ricambi. L’introduzione di nuovi indicatori di performance ha consentito di alzare gli standard come l’aumento del numero di auto consegnate/giorno e avviare nuovi progetti nell’area marketing e vendite per supportare una strategia di sviluppo.

 

“Siamo soddisfatti di aver intrapreso questo percorso, stiamo coinvolgendo tutti i collaboratori perché riteniamo  sia una grande opportunità per l’azienda ma anche di crescita personale e professionale.”

Loris Cosmo, A.D. Carrozzeria castellana

Approfondimenti

Lemi Group

Lemi Group

Lemi Group è un’azienda che lavora nel settore dell’estetica, del benessere e nel settore medicale, il core business è la realizzazione di poltrone e lettini che vengono utilizzati in vari settori.

Georg Fischer Omicron

Georg Fischer Omicron

Georg Fisher Omicron Omicron è un'azienda con sede a Caselle di Selvazzano (Pd), nasce dalla fine degli anni ‘70 e si sviluppa nel mercato della saldatura per i materiali plastici. 

Starpool

Starpool

Starpool con sede a Ziano di Fiemme (Tn) si occupa di consulenza e realizzazione di progetti spa, oltre alla produzione di attrezzature e alla fornitura di prodotti e servizi per centri benessere.

Mp Tech

Mp Tech

MP Tech è un’azienda nata nel 1985 e ora guidata dai fratelli Massimo e Simone Pagliarin.  Una realtà nata nel settore della produzione di portastampi speciali per iniezione e stampaggio di materie plastiche e pressofusione di leghe leggere, negli anni si è specializzata nella progettazione e produzione di componenti meccanici di precisione.

Milper Group

Milper Group

L’azienda Milper Group nasce nel 1998 con sede a Pozzoleone (Vi) ed opera in diversi settori industriali come l’ alimentare, packaging, metalmeccanica, tessile, marmo e legno proponendo una gamma di prodotti come nastri trasportatori, banchi da lavorazione, sollevatori inclinabili e ribaltabili, protezioni in alluminio per macchinari industriali, profili strutturali e tubolari in alluminio oltre a fornire conto terzi lavorazioni meccaniche.

Nitesco

Nitesco

Con oltre 40 collaboratori e uno stabilimento produttivo su un’area coperta di 6000 mq negli anni l’azienda è riuscita a realizzare importanti obiettivi in termini di crescita dei volumi grazie la collaborazione con importanti nomi nel panorama industriale del mobile.

Antoniana Emergenza

Antoniana Emergenza

Antoniana Emergenza è un’azienda che dal 1975 si è interposta fra il sistema sanitario nazionale e il sistema privato, un’idea vincente che ha portato oggi ad un gruppo di oltre 100 collaboratori.