Il miglior posto di lavoro nel mondo? E’ Google!

La prestigiosa rivista statunitense Fortune dopo aver pubblicato la classifica 2013 “100 Best Companies to Work For” ossia le 100 migliori aziende per cui lavorare ha reso nota anche la classifica delle 25 migliori multinazionali del mondo (2013 World’s Best Multinational Workplaces). Ancora una volta il primo posto è stato conquistato da Google!

Le classifiche vengono stilate da Great Place to Work Institute che ricerca e identifica gli ambienti di lavoro eccellenti in oltre 45 Paesi nel mondo. Queste ricerche rappresentano lo studio più ampio e accreditato sui migliori ambienti di lavoro e sulle pratiche di gestione del personale a livello internazionale. Basti pensare che sono stati raccolti ed elaborati dati reperiti da oltre 10 milioni di dipendenti.

La metodologia di Great Place to Work è riconosciuta per il suo rigore e l’obiettività, ed è oggi il punto di riferimento per questo tipo di analisi.

La classifica delle migliori aziende per cui lavorare viene elaborata valutando diversi parametri tra cui il la soddisfazione dei dipendenti, gli stipendi percepiti, i premi e benefit, la credibilità del management, l’affiatamento nell’ambiente di lavoro, il clima lavorativo, la cultura aziendale, il tasso di assunzioni, il metodo di gestione delle risorse umane ecc.

Articoli correlati

Share This

Share This

Share this post with your friends!

Share This

Share this post with your friends!